Scuola, Giannini: In prossimo anno accademico nuova tornata Tfa

Roma, 27 mar. (LaPresse) - "Avvieremo una nuova tornata di tirocinio attivo (il Tfa) per il prossimo anno accademico", con lo scopo di assicurare una nuova generazione di insegnanti. Lo ha detto in Senato il ministro dell'Istruzione Stefania Giannini, esponendo le linee programmatiche del suo dicastero e specificando che "per il futuro però spero in un modello più snello" cioè in un "periodo di tirocinio" interno al percorso formativo per conseguire insieme alla laurea il titolo per insegnare.

Durante il suo intervento, la ministra ha inoltre spiegato: "Se noi non riusciamo a far imparare ai nostri studenti grandi una lingua straniera, da quando sono piccoli, tutto quello che stiamo dicendo è abbastanza retorico". Giannini ha annunciato di avere l'intenzione di introdurre nella scuola italiana l'insegnamento della lingua straniera, con insegnanti madrelingua, utilizzando la lingua come mezzo per insegnare un'altra materia.

"Ho fatto un incontro con Malagò del Coni - ha infine riferito Giannini - C'è un dato di partenza" sulla scuola primaria "che è drammatico: il 10% dei bambini italiani è obeso. Questo significa che c'è una mancanza di cultura dello sport". Il ministro ha sottolineato la necessità di una corretta educazione alla cultura e alfabetizzazione dello sport.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata