Scuola, Faraone: Per crollo Ostuni salteranno delle teste

Roma, 14 apr. (LaPresse) - "E' intollerabile ed è inqualificabile che questa scuola fosse stata consegnata solo a gennaio e che qualche settimana dopo crolli il soffitto. Noi cercheremo delle responsabilità, poi starà alla magistratura individuare i responsabili, perché ci sono persone che hanno firmato e hanno preso delle responsabilità". Così Davide Faraone, sottosegretario all'Istruzione, al Gr3 di RadioRai sul crollo avvenuto nella scuola 'Pessina' di Ostuni, in Puglia. "Salterà qualche testa?", chiede l'intervistatore. "Sicuramente sì, perché ci sono responsabilità oggettive", risponde Faraone.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata