Scuola, Bonetti: Poche donne nel mondo scientifico, cambiare paradigma

Milano, 5 nov. (LaPresse) - "Le donne sono troppo poche nel mondo scientifico. Sono solo il 28% secondo l'Onu. E questo è un dato allarmante, perché lo sguardo femminile può dare un contributo che non è uguale ad altri e in questo modo ci priviamo di una risorsa fondamentale. E' necessario cambiare paradigma. La scienza che abbia il coraggio di una dimensione integrata è la scienza di Leonardo". Lo ha detto la ministra per le Pari opportunità e la famiglia, Elena Bonetti, intervenendo all'inaugurazione dell'anno accademico del Politecnico di Milano. Per quanto riguarda "la dimensione femminile della scienza, abbiamo tutte le energie per andare avanti, dobbiamo attivare un processo non più rimandabile nel Paese".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata