Scuola, Boccia: "La ripartenza è segno di unità del Paese"

Il ministro: "No alla quotidiana letteratura dell'orrore da parte delle opposizioni"

(LaPresse) "La Scuola ha dato prova oggi che il Paese è unito, che la leale collaborazione tra Stato e Regioni funziona". Così il ministro per gli Affari Regionali Francesco Boccia a Frattamaggiore (Napoli) in occasione di un appuntamento elettorale in vista delle elezioni regionali in Campania. "La ripartenza è segno di unità del Paese, i trasporti hanno retto ovunque", ha sottolineato il Ministro che ha concluso: "No a letteratura quotidiana dell'orrore da parte dell'opposizione, che diano una mano".