Schifani (Ncd): Alfano è stato chiaro, vecchia Cdl morta e sepolta

Roma, 26 lug. (LaPresse) - "Angelino Alfano oggi é stato chiaro. Siamo un partito di centrodestra ancorato a questa realtß politica. Nel Nuovo Centrodestra non ci sono divisioni, né sirene piú o meno ascoltate da parte di alcuni dirigenti. Noi andiamo avanti per un patto di legislatura di mille giorni, ed a breve uniremo i moderati che sostengono questo governo e fanno parte del Ppe. In questo modo con un'unica voce potremo avere un rapporto dialettico con Renzi, in chiave non conflittuale ma propositiva". Lo ha detto Renato Schifani, responsabile del programma del Nuovo Centrodestra nel corso di un'intervista a Rainews24.

"L'intento è affermare le nosta presenza politica del centrodestra al governo. Da Forza Italia attendiamo di capire quale sarß il loro atteggiamento sulla legge elettorale, consapevoli peró che la vecchia Casa della Libertß é morta e sepolta. Basti pensare che la Lega di oggi non é piú la Lega di una volta e credo che rispetto a questa ormai non ci dividano mari, ma temo che ci dividano oceani", conclude.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata