Schifani (Ap): Al governo fino al 2018, Fi scelga tra noi e Lega

Roma, 24 feb. (LaPresse) - L'obiettivo è governare fino al 2018, per "completare il processo di riforme istituzionali e strutturali che servono al Paese per ripartire, e per agganciare la ripresa della quale si intravedono i primi segnali". Così Renato Schifani, neopresidente dei senatori di Area popolare, in un'intervista al 'Corriere della Sera'. Allo stesso tempo Schifani ha intenzione di portare avanti il progetto di ricostruzione del centrodestra, ma ad alcune condizioni. "Il centrodestra come lo abbiamo conosciuto - spiega - non può tornare: la Lega di Salvini non è quella di Bossi, nulla può essere come prima e Forza Italia dovrà scegliere da che parte stare". "Loro (Fi, ndr) devono sciogliere delle contraddizioni profonde. Mentre Berlusconi si appresta ad un'alleanza con Noi, Fitto, che aveva contestato la sudditanza dello stesso Berlusconi a Salvini, adesso si avvicina al leader della Lega! Se FI vuole stare nel Ppe, non può allearsi con il Salvini lepenista italiano", conclude Schifani.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata