Sblocca Italia, Squinzi: Non farà ripartire il Paese

Bologna, 31 ago. (La Pesse) - "Sblocca Italia non sarà sufficiente per far ripartire il Paese". Giorgio Squinzi, presidente di Confindustria, ha commentato così il provvedimento appena varato dal governo Renzi. Intervenuto a Bologna alla Festa dell'Unità, ha detto che "il problema sarà ora la sostenibilità degli investimenti", aggiungendo che "il Paese è in una situazione drammatica".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata