Sbarchi, Schulz a Lampedusa: Miglioreremo nostre politiche migratorie

Lampedusa (AG), 3 ott. (LaPresse) - "Sappiamo che c'è qualcosa che non va nelle nostre politiche di asilo e nel modo in cui affrontiamo i flussi migratori, ma vogliamo renderle giuste". Lo ha dichiarato il presidente del Parlamento Europeo, Martin Schulz, a Lampedusa, in occasione della commemorazione per le 366 vittime della strage avvenuta il 2 ottobre scorso sull'isola siciliana. "Non mi viene in mente un posto migliore di Lampedusa per segnare un punto di svolta in queste politiche - ha aggiunto Schulz -, e ringrazio la presidenza del Consiglio italiana e la presidenza portoghese dell'Assemblea parlamentare dell'Unione per il Mediterraneo, per aver organizzato la cerimonia e la conferenza di oggi".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata