Sbarchi, Mattarella: Ue può assorbire senza traumi flusso migranti

Madrid (Spagna), 11 mag. (LaPresse) - "Credo che nessuno può ignorare in Europa che le migliaia e migliaia di persone che arrivano sulle rive d'Italia arrivano cercando in realtà le rive d'Europa e questo è un problema che riguarda l'intera Europa e non soltanto l'Italia. Si tratta d'altronde di numeri di migrazioni contenuti, che l'Europa può assorbire senza alcuna difficoltà, senza pesi nè traumi". Lo ha affermato il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, rispondendo ai microfoni di Rainews 24, al termine della sua visita in Spagna.

"Se l'Europa non interviene presto per migliorare le condizioni dei Paesi da cui partono i migranti avremo in futuro ben altre ondate migratorie, di quello occorre preoccuparsi", ha poi spiegato il Capo dello Stato. In merito all'ipotesi che alcune nazioni dell'Ue si oppongano ad accogliere quote di migrati ha aggiunto: "non conosco veti, so che nell'Unione si sta affrontando questo tema e che il presidente Juncker lo stia affrontando con chiarezza e determinazione".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata