Sbarchi, Boldrini: Salvataggio e soccorso sono obbligo dell'Europa

Roma, 13 ott. (LaPresse) - "Il soccorso e il salvataggio" degli immigrati "sono un obbligo dell'Europa nel suo complesso, la questione salvataggio va europeizzata". Lo ha detto la presidente della Camera, Laura Boldrini, aprendo a Montecitorio la riunione dei presidenti dei Parlamenti degli Stati membri e del Parlamento europeo competenti in materia di diritti fondamentali.

"Attualmente, tra gli immigrati, prevalgono nettamente i richiedenti asilo - aggiunge Boldrini - ovvero i potenziali rifugiati, persone che lasciano le loro terre perchè non hanno scelta. La maggioranza scappa dalla Siria, dall'Eritrea, dal Sudan e della Somalia, fuggendo da guerre e persecuzioni, arrivano per chiedere asilo, un altro diritto fondamentale riconosciuto nelle nostre Costituzioni". "Il Mediterraneo è diventato una vera roulette russa. E' necessario uno sforzo congiunto e condiviso" dei Paesi membri, ha specificato.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata