Sbarchi, al via con minuto silenzio Conferenza presidenti Parlamenti Ue

Roma, 20 apr. (LaPresse) - E' cominciata con un minuto di silenzio per le vittime del naufragio avvenuto tra sabato e domenica nel Canale di Sicilia la Conferenza dei presidenti dei Parlamenti dell'Unione europea in corso nell'Aula di Montecitorio (qui è possibile vedere la diretta dell'evento http://webtv.camera.it/evento/7801). Lo ha chiesto la presidente della Camera Laura Boldrini. "Vorrei richiamare la vostra attenzione sulla tragedia in cui avrebbero perso vita oltre 700 persone. Si tratta di uno dei più drammatici naufragi avvenuti nel Mediterraneo. Invito i colleghi a osservare un minuto di silenzio per commemorare le vittime della tragedia", ha detto la presidente della Camera.

Boldrini, inoltre, ha annunciato di aver diffuso tra i colleghi la "bozza" di un appello per sensibilizzare l'Unione europea sul tema dei soccorsi ai migranti nel mare Mediterraneo. "Auspico che abbia la più ampia adesione", ha detto la presidente di Montecitorio, annunciando che di immigrazione "si discuterà nella seconda parte dei lavori quando si parlerà dei diritti dell'Unione europea". La dichiarazione verrà trasmessa alle competenti istituzioni europee.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata