Sanremo, Bisio: Polemiche migranti? Io rispondo da artista sul palco

Milano, 10 gen. (LaPresse) - "Vorrei non commentare perchè sarò a Sanremo e dirò delle cose lì. Vi invito a vedere il mio intervento di sei anni fa a Sanremo, l'unica volta in cui ci sono stato. Era un monologo scritto da me e Michele Serra, che sarà mio autore anche in questa occasione quindi stiamo già lavorando. Le cose mi piace dirle sul palco da artista. Guardate cosa ho fatto sei anni fa e capirete quale sarà il tono che potrò usare. Ho parlato agli italiani". Così Claudio Bisio, a margine della conferenza stampa di 'Italia's got talent', risponde a chi gli chiede un commento sulla polemica scoppiata fra Claudio Baglioni e il vicepremier Matteo Salvini sull'emergenza migranti. Bisio sarà al fianco di Baglioni come presentatore del prossimo Festival di Sanremo. Nel 2013 l'attore, ospite all'Ariston nel Festival di Fabio Fazio, propose si sostituire l'elettorato italiano con quello svedese e cantò 'L'italiano' di Toto Cotugno modificandolo in: "Lasciatemi votare, vi salverò il Paese, io sono un norvegese".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata