Sanità, Zingaretti: "Uscire dal commissariamento è impossibile? Falso"

"Non è vero che i presupposti per uscire dal commissariamento non ci sono. Non sono d'accordo con il ministro Grillo". Così il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti risponde alle dichiarazioni della titolare alla salute che giudicava impossibile lo sblocco del commissariamento della sanità laziale. "Abbiamo aperto alle assunzioni, stiamo mettendo in ordine i conti e i livelli dei Lea (livelli essenziali di assistenza, ndr) sono cresciuti", ha aggiunto Zingaretti che ha concluso: "Non possiamo tornare indietro".