Sanità, bozza dl Balduzzi: Videopoker a mezzo km da scuole e chiese

Roma, 27 ago. (LaPresse) - Le macchinette dei videopoker non potranno più essere installate nelle vicinanze di scuole o chiese. E' quanto prevede l'ultima bozza del decreto "disposizioni urgenti per promuovere lo sviluppo del paese mediante un più alto livello di tutela della salute" del ministro Renato Balduzzi. Nel testo della bozza che dovrebbe arrivare in Cdm venerdì ci legge che "gli apparecchi idonei al gioco d'azzardo non possono essere installati all`interno ovvero in un raggio di 500 metri da istituti scolastici di qualsiasi grado, centri giovanili o altri istituti frequentati principalmente da giovani, strutture residenziali o semiresidenziali operanti in ambito sanitario o socio assistenziale, luoghi di culto.

Ulteriori limitazioni possono essere stabilite con decreto del Ministero dell'interno, di concerto con il Ministero dell'economia e delle finanze e con il Ministero della salute".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata