Salvini su governo: "Si insultano e tutto è fermo, prima vanno a casa meglio è"

Il leader della Lega a un evento a Torino commenta le fibrillazioni nella maggioranza sulla prescrizione

"Conte sta insultando Renzi, Renzi sta insultando Buonafede, Zingaretti sta insultando Renzi e Di Maio è scomparso. È un governo litigioso e inconcludente, prima va a casa e meglio è". Così il leader leghista Matteo Salvini nella tappa del suo 'Giro d'Italia' al Lingotto di Torino.