Salvini: "Su censimento rom non mollo"
Matteo Salvini non molla sul censimento dei rom. "Se lo propone la sinistra va bene, se lo propongo io è razzismo. Io vado dritto!. Prima gli italiani e la loro sicurezza", scrive su Facebook il ministro dell'Interno., rispondendo alle polemiche dopo la sua proposta di ieri. "L'obiettivo non è schedare o prendere impronte digitali a nessuno, ma tutelare prima di tutto migliaia di bambini", aveva aggiunto ieri sera. L'Europa mette in guardia: "Non è legale espellere un cittadino comunitario sulla base della sua etnia", ricorda il portavoce della Commissione Alexander Winterstein. Critiche alla politica sui migranti sono arrivate anche dal commissario europeo Moscovici anche se sottolinea che l'Unione europea non può lasciare l'Italia da sola.