Salvini scrive a Grillo: "Decreto per far restare a scuola anche i bimbi non vaccinati"

Secondo il ministro dell'Interno è necessario "evitare traumi ai più piccoli" e "differire gli obblighi"

Un decreto per consentire la permanenza scolastica ai bambini non vaccinati delle scuole di infanzia 0-6 anni. È quello che chiede il vicepremier e ministro dell'Interno Matteo Salvini in una lettera alla collega della Salute, Giulia Grillo. "L'intento del procedimento - scrive il responsabile del Viminale, - è quello di garantire la permanenza dei bambini nel ciclo della scuola dell'infanzia, evitandone l'allontanamento e la decadenza dalle liste scolastiche, essendo ormai giunti alla conclusione dell'anno". Per Salvini è necessario "evitare traumi ai più piccoli" e quindi bisogna "prevedere il differimento degli obblighi in scadenza al 10 marzo pv contenuti nella legge Lorenzin".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata