Salvini scherza: "Sembriamo uomini da diktat? Offriamo solo idee"
"Nessun diktat, offriamo solo idee" ha detto il leader della Lega Salvini andando alle consultazioni col premier incaricato Conte. Sul nome di Paolo Savona: "Un'economista noto in tutto il mondo è disponibile, penso sia un atto di generosità. Non capire il motivo di un no" ha detto Salvini.