Salvini scherza: No alleanza con Berlusconi se vende Donnarumma
L'ironia del leader leghista sul futuro del portiere del Milan e sul centrodestra

Donnarumma non si tocca? "Certamente. Nessuna alleanza con Berlusconi se vendiamo Donnarumma". Matteo Salvini scherza sul futuro del portiere del Milan e sul centrodestra parlando con i giornalisti a Montecitorio. E sulla presidenza onoraria dell'ex Cav nel club rossonero precisa: "A me interessa che i cinesi esistano e che abbiamo dei soldi da spendere, poi che ci sia Berlusconi è una garanzia in più per quello che abbiamo vinto".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata