Salvini: Pur di andare avanti mettiamo in gioco poltrone ministri Lega

Milano, 8 ago. (LaPresse) - "Pur di andare avanti siamo pronti a mettere in gioco le nostre poltrone. Quanti partiti metterebbero a disposizione sette ministri, mentre noi ridiamo la parola agli italiani. Non sono più accettabili i no". Così il segretario della Lega, Matteo Salvini, dal palco della Lega a Pescara.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata