Salvini "Per fortuna i napoletani non sono quattro imbrattamuri"

Il leader della Lega nel capoluogo partenopeo: scritte contro di lui in città

Matteo Salvini a Napoli per una manifestazione al Cinema Metropolitan, nella zona di Chiaia, in vista della campagna elettorale per le elezioni regionali del 2020, commenta le scritte apparse contro di lui sui muri della città: "Siamo qua per scegliere il meglio della società civile: Napoli è questa, non quattro imbrattamuri da centro sociale", ha detto il leader della Lega. "Nella primavera prossima i campani potranno avere un'alternativa al solito vecchio ritornello dei De Luca e dei De Magistris".