Salvini: "Non sarà una strage all'italiana, chi ha sbagliato pagherà"
"Le responsabilità mi sembrano evidenti, chi fa un miliardo di utili non fa crollare ponti". Così il ministro dell'Interno Salvini a Genova, nelle vicinanze del ponte Morandi, crollato ieri. "Nessuno deve rimanere impunito, non deve essere una strage all'italiana, chi ha sbagliato pagherà".