Salvini: "Nessun imbarazzo per figlio Foa nel mio staff"
(LaPresse) Nessun imbarazzo da parte del ministro dell'Interno Matteo Salvini per la presenza del figlio di Marcello Foa, Leonardo, nel suo staff. "Assolutamente no" è stata la risposta alla domanda dei giornalisti, prima di rifugiarsi in auto. Il ministro, che è intervenuto per il giuramento di 330 nuovi Vigili del Fuoco, ha poi commentato lo stallo nella nomina del presidente Rai: "Guardo al merito: per me il nome resta Foa. Se qualcuno mi contesta la sua professionalità ne riparliamo" ha concluso Salvini.