Salvini: Io premier? Non ambisco ad altro, lavorare lealmente

Milano, 10 giu. (LaPresse) - "Io mantengo la parola. Non ambisco ad altro se non a fare il ministro dell'Interno dignitosamente come ho fatto in questi dodici mesi, altrimenti non si spiega il successo della Lega. Se tutti mantengono lealmente la parola si lavora". Lo ha detto il vicepremier e segretario della Lega, Matteo Salvini, in conferenza stampa nella sede del partito in via Bellerio a Milano, a chi gli chiedeva se punta a fare il premier dopo i risultati elettorali.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata