Salvini indagato, Di Maio: "Atto dovuto, ma vada avanti"
"Il ministro dell' Interno Salvini è indagato. Sono contestati alcuni reati dal pubblico ministero e io credo che quello sia un atto dovuto in quanto ministro dell'Interno”. Così il ministro del lavoro e vicepremier Luigi Di Maio in un video su Facebook sul caso della nave di migranti Diciotti e sulla indagine giudiziaria che coinvolge il ministro Matteo Salvini. "Nel nostro contratto di governo – aggiunge - c'è anche il codice etico dei ministri e secondo questo codice etico dei ministri e anche del M5s il ministro dell'Interno deve continuare a fare il ministro in questo momento. E' nostro diritto attuare il programma elettorale, ma è diritto dovere della magistratura portare avanti procedimenti giudiziari. Pieno rispetto per la magistratura"