Salvini: In piazza non c'è ultradestra, ma la politica del buonsenso

Milano, 18 mag. (LaPresse) - "Noi insieme stiamo costruendo il futuro, qua non c'è l'ultradestra ma la politica del buonsenso. Gli estremisti sono quelli che hanno governato l'Europa per vent'anni nel nome della precarietà. In questa piazza non ci sono estremisti, fascisti e razzisti. La differenza semmai è fra chi parla di futuro, costruisce un sogno e chi invece fa i processi ai fantasmi del passato che non tornano. Parlano di passato perché non hanno un'idea del futuro". Così il leader della Lega, Matteo Salvini, alla manifestazione in piazza Duomo, a Milano, dal titolo 'Prima l'Italia! Il buonsenso in Europa'.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata