Salvini: "Ho nome ministro Affari europei, ma non lo dico"

"Il mio impegno è che il nostro commissario che andrà in Europa faccia gli interessi del popolo italiano e che difenda le nostre imprese. Io ho le idee ben chiare in testa". Così il vicepremier Matteo Salvini, a margine dell'assemblea annuale di Confartigianato a Roma. Sul ministro degli Affari europei, Salvini ha precisato ai cronisti: "Per me possiamo metterlo in campo anche domani. Ho un un nome preciso, ma non ve lo dico".