Salvini: Francia restituisca nostri terroristi, lo chiederò a Macron

Milano, 22 gen. (LaPresse) - "Alcuni terroristi italiani sono in Francia e, al di là della polemica politica, chiederò, anzi chiederemo, come governo, al presidente francese di fare quello che che ha fatto il presidente brasiliano, Bolsonaro. Mi piacerebbe che anche il governo e il presidente francese avessero la stessa apertura, questo buon senso, non solo per rispetto degli italiani, ma anche per quei milioni di francesi con cui vogliamo vivere serenamente, amichevolmente e fraternamente". Lo chiede il vicepremier e ministro dell'Interno, Matteo Salvini, in una diretta Facebook. "Spero che non sarà qualche ministro o qualche presidente a rovinare i rapporti tra due Paesi amici", aggiunge. "Restituiteci i nostri terroristi, ci pensiamo noi. Aspettiamo questo gesto di buona volontà", conclude Salvini.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata