Salvini contro Raggi: "E' incosciente e incapace, il peggior sindaco di Roma dal Dopoguerra"

Matteo Salvini durissimo contro Virginia Raggi. "E' una incosciente, una incapace, mette a rischio addirittura la salute dei bambini che vanno a scuola. Basta. Dopo tre anni è un danno evidente, si deve dimettere", l'attacco del leader leghista presente al sit-in organizzato dal Carroccio davanti al Campidoglio per chiedere le dimissioni della prima cittadina di Roma. Poi l'affondo di Salvini: "Raggi è il peggior sindaco della Capitale del Dopoguerra a oggi".