Salvini contestato a Giulianova: "Assassino di m..."

Il vicepremier e ministro dell’Interno, Matteo Salvini, è stato contestato mentre parlava dal palco a Giulianova dove è andato a sostenere la candidatura alla presidenza della Regione Abruzzo di Marco Marsilio. "Assassino di m…" gli ha urlato un uomo tra il pubblico. Immediata la risposta del leader leghista: "Un applauso al signore che ha vinto dieci immigrati a casa sua. Li mantieni tu, colazione, pranzo e cena".