Salvini: "Bene Conte, sarà il governo dell'orgoglio"
"E' una bella giornata, finalmente si può partire, io sono contento. Conte è un presidente del Consiglio serio, con le idee chiare", che ha a cuore "gli italiani e l'interesse nazionale prima di tutto". Così il leader della Lega Matteo Salvini commentando la decisione del Quirinale di attribuire a Giuseppe Conte il ruolo di premier incaricato. "Spero che dopo tutto questo lavoro fatto non ci sia un ultimo tentativo di fermare il governo del cambiamento, dicendo no a questo o a quel nome", ha aggiunto, assicurando che una persona come Paolo Savona al Ministero dell'Economia, "sarebbe una garanzia per 60 milioni di italiani, che finalmente avrebbero a Bruxelles qualcuno che tratta a loro favore". In merito alla possibilità di diventare lui stesso ministro, Salvini ha commentato: "Se serve sono a disposizione e sarebbe per me un onore" e ha concluso: "sarà un governo dell'orgoglio, abbiamo voglia di partire"