Salvini alle ong: "Non siamo il campo profughi d'Europa"

"C'è una ong spagnola e una norvegese, abbiamo detto loro di andare in Spagna e Norvegia. L'Italia non è il campo profughi d'Europa". Così il ministro dell'Interno Matteo Salvini, in visita a Policoro, in Basilicata, sui due divieti di ingresso firmati negli ultimi giorni nei confronti di altrettante navi con migranti a bordo. Si tratta della Open Arms di Proactiva Open Arms e la Ocean Viking di SOS Méditerranée. Poi il vicepremier commenta la lettera di Mattarella sul Decreto Sicurezza. Nel testo della missiva il presidente della Repubblica insisteva sull'obbligo di salvare le vite in mare previsto dai trattati: "Se il porto più vicino è la Tunisia o Malta non si capisce perché tutti debbano arrivare in Italia", è la risposta del ministro.