Salvini: Al lavoro su ddl per inasprire pene spacciatori, sono assassini

Roma, 29 nov. (LaPresse) - "Sto preparando un ddl come senatore per inasprire le pene per gli spacciatori, prima si permetteva a chi spaccia entrate e uscite dalle questure senza andare in galera. Per me gli spacciatori sono come gli assassini, abbiamo fatto tanto e faremo di più". Così il vicepremier Matteo Salvini, parlando davanti alla Camera.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata