Salvini a Massa: "Dignità non vale 10 ministeri"
Il leader della Lega Matteo Salvini vuole realizzare il programma di governo, "ma senza mai svendere la mia e la vostra dignità, perché la dignità non ha prezzo e non vale 10 ministeri". Lo ha detto dal palco di Massa (Massa Carrara), dove la mattina del 30 maggio ha tenuto un comizio. "Quando ci hanno detto di togliere Savona, perché avrebbe detto qualche parola contro l'euro, ho detto no - ha aggiunto -. Stiamo morendo di vincoli europei e di assurdità' europee, se voglio cambiare le regole in Ue con chi lo faccio con l'ennesimo servo? No, scelgo uno con le spalle larghe e senza debiti con nessuno". "O faccio un governo che cambi veramente le cose per gli italiani o le cose per finta non le faccio - ha concluso -. Altrimenti il governo lo faccia Mattarella".