Salva-stati, Salvini: "Conte si dimetta"

Il leader della Lega: "Ha firmato un trattato che toglie ai poveri per dare ai ricchi? Se ne vada"

(LaPresse) Matteo Salvini chiede la testa del premier Giuseppe Conte, per il caso del fondo europeo salva-stati: "Si dimetta", dice il leader della Lega da Portoferraio, all'isola d'Elba, dove ha inaugurato una nuova sede del Carroccio. E prosegue: "Il presidente del Consiglio ha firmato senza permesso un trattato che toglie ai poveri per dare ai ricchi. Non permetteremo di prendere soldi agli italiani per finanziare le banche tedesche".