Salva-Roma, Lega: No toppe,pronti a votare interventi strutturali per Comuni

Milano, 24 apr. (LaPresse) - "Mettere una toppa solo su Roma non serve a nulla né alla capitale, né agli altri 320 comuni che negli ultimi 8 anni hanno affrontato procedure di equilibrio. Per questo l'obiettivo è trovare una formula che stabilizzi comuni che sono sempre in dissesto economico. La Lega è pronta a votare interventi a favore dei Comuni già dal prossimo consiglio dei ministri. Negli ultimi 8 anni lo Stato ha impegnato un miliardo e 800mln per aiutare questi comuni in rosso. Stop quindi a toppe a misura di Roma, sì a interventi strutturali, che salvaguardino tutti i comuni dal rischio di nuovi dissesti. Vogliamo aiutare gli enti locali e approvare l'autonomia, così come concordato nel contratto di governo". Lo dichiarano Massimo Garavaglia e Stefano Candiani, rispettivamente viceministro all'Economia e sottosegretario all'Interno.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata