Salute, Cdm approva stretta sul fumo: Divieto assoluto a scuola

Roma, 26 lug. (LaPresse) - Stop a sigarette tradizionali ed elettroniche "anche alle aree all'aperto di pertinenza degli istituti scolastici di ogni ordine e grado". E' quanto previsto dal disegno di legge del ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, approvato dal Consiglio dei ministri. Il testo originale prevedeva anche il divieto di fumare in auto in presenza di donne in gravidanza e minori. Ma su questo punto non c'è stato l'ok. "Abbiamo avuto una discussione in Consiglio dei ministri sul divieto di fumare in macchina quando ci sono minori, preferiamo lasciar decidere su questo tema il dibattito parlamentare", ha spiegato Lorenzin. Introdotta, invece, una nuova disciplina dell'etichettatura delle sigarette elettroniche. Con questa norma, ha concluso Lorenzin, "vogliamo dare la massima garanzia possibile ai consumatori di conoscere il contenuto di nicotina e di aromi contentuti nelle sigarette elettroniche".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata