Salta confronto tv tra Renzi e Salvini. "Ho dei comizi in piazza da fare". Il Pd: "Dà sempre buca"
Salta confronto tv tra Renzi e Salvini. "Ho dei comizi in piazza da fare". Il Pd: "Dà sempre buca"

Il faccia a faccia era previsto martedì sera da Bruno Vespa

Salta il faccia a faccia tra Matteo Renzi e Matteo Salvini, previsto per martedì sera da Bruno Vespa a Porta a porta.

Secondo quanto riporta l'agenda del leader della Lega Nord infatti del confronto tv non ce n'è traccia, compare invece un comizio a Bologna previsto per le 21.

"Per anni ho chiesto un faccia a faccia a Renzi e lui si è negato sdegnosamente ora improvvisamente io dovrei rinunciare al mio tour elettorale per accontentarlo? Troppo tardi - ha spiegato Matteo Salvini - Io non tradisco le migliaia di elettori che affollano i miei comizi, che la settimana prossima mi aspettano in Emilia e in Toscana tradite dal Pd. Io guardo al futuro e non perdo tempo con chi di tempo ne ha avuto fin troppo. Se Renzi vuole un confronto lo aspetto in piazza, magari a Bologna dove molti elettori stanno passando dal Pd alla Lega".

Il confronto tv, spiegano fonti del Nazareno, "è stato fissato almeno cinque o sei volte" dallo stesso Salvini, "non solo da Vespa ma anche da Floris". "Abbiamo fissato due volte e due volte Salvini ha dato buca - aggiungono - noi siamo sempre disponibili ma lui accetta e poi trova sempre una scusa e annulla".

"Riepilogo situazione confronti Tv - scrive su facebook il leader del Pd, Matteo Renzi - Salvini non fa confronti con me perché 'lui non ha tempo per la Tv, deve fare i comizi in piazza'. Di Maio non fa i confronti con me perché io non ho il suo stesso status, non sono alla sua altezza. Berlusconi non fa i confronti con me perché lui i confronti li fa solo con Bruno Vespa e con i ricordi del suo passato. Per noi cambia poco: saremo comunque il primo gruppo parlamentare, il primo partito. Ma colpisce l'assurdità di un dibattito politico senza confronti Tv. Benvenuti nella campagna elettorale italiana del 2018, amici. Noi non abbiamo paura degli altri. Noi non scappiamo. Avanti".

Nella questione entra anche Luigi Di Maio. "Nemmeno Salvini trova interesse nel confronto con il segretario del Pd. Renzi, un uomo solo al telecomando", twitta Luigi Di Maio del M5s, che posta anche il link della canzone 'La solitudine' di Laura Pausini.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata