Salone del Libro, Salvini: "Sono antifascista, ma la cultura è cultura da qualunque parte venga"

"Io non sono fascista. Sono antifascista, anticomunista, antirazzista, anti-nazista. Tutto l'anti possibile". Così il ministro dell'Interno Matteo Salvini, a Milano, rispondendo a una domanda sulle polemiche intorno alla presenza, al Salone del Libro di Torino, della casa editrice Altaforte, che pubblicherà il libro-intervista del ministro dell’Interno. "Per me la cultura è cultura, da qualsiasi parte venga", ha aggiunto il vicepremier.