Sala: Salvini che si lamenta per sindaco Londra è fuori dal mondo
Il candidato sindaco del centrosinistra a Milano attacca il leader leghista durante un incontro ad Assolombarda

"Quando si lamenta perché Londra ha scelto come sindaco Sadiq Khan, musulmano, figlio di una sarta e di un conducente di bus, Matteo Salvini è fuori dal mondo". Lo ha detto Beppe Sala, candidato sindaco del centrosinistra, parlando in un incontro ad Assolombarda.

SU LETIZIA MORATTI. Scambio di battute tra Stefano Parisi e Beppe Sala durante l'incontro in Assolombarda, dopo che il candidato di centrosinistra ha citato nel suo intervento le divergenze tra Letizia Moratti e Roberto Formigoni in merito a Expo. "Letizia Moratti ha voluto con le unghie e coi denti Expo", ha detto Stefano Parisi rivolgendosi a Sala, ricordandogli la sua nomina a city manager nella giunta dell'ex sindaco e concludendo: "Dire che litigavano riferito a lei penso sia sbagliato". Riprendendo la parola, Sala ha quindi spiegato: "La mia critica a Moratti non è certo sulla gestione, ma su questo tema legato a Expo".
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata