Sacconi (Ncd): Bene parametri crescita e occupazione per stabilità

Roma, 22 ott. (LaPresse) - "Per il Nuovo Centrodestra il presidente del Consiglio ha opportunamente sottolineato come vi sia oggi in Europa un maggiore orientamento alla crescita e all'occupazione, testimoniato anche dall'impegno per 300 miliardi di investimenti infrastrutturali. Saranno quindi la crescita e l'occupazione i parametri principali con cui la Commissione europea valuterà la nostra manovra, tanto più che l'Italia presenta, e non da ora, un corretto rapporto tra il disavanzo e la ricchezza nazionale. Anche rispetto al debito, che costituisce il punto debole dell'Italia, solo la crescita potrà renderlo sostenibile". Lo dichiara in una nota Maurizio Sacconi, Capogruppo Ncd al Senato.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata