S&P, Boschi: Chi ci ha preceduto ha perso tempo su riforme

Roma, 7 dic. (LaPresse) - "Si può sempre fare di più ma dobbiamo essere oggettivi nel valutare la relazione di Standard & Poor's. Il nostro paese ha degli indicatori comunque positivi, per esempio è aumentato l'acquisto di auto, sono tornati a crescere i mutui, sono aumentati gli occupati, abbiamo risolto 40 crisi aziendali e salvato 38mila posti di lavoro". Lo ha detto il ministro per le Riforme costituzionali Maria Elena Boschi a L'intervista di Maria Latella su Sky Tg24. "S&P - ha aggiunto - ha detto che siamo in ritardo sulle riforme. Se avessimo cominciato 5 anni fa non saremmo qua. Chi ci ha preceduto ha perso molto tempo".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata