Rutelli (Api): Cambiamento completo se ci sarà rottura tra Pdl e Lega

Roma, 18 dic. (LaPresse) - Il bipolarismo "che sembrava essere la soluzione contemporanea capace di tenere insieme l'Italia ha fallito. Ed è in crisi qualunque sistema bipolare nelle grandi democrazie del mondo" anche negli Stati Uniti e nel Regno Unito. Lo ha detto il leader di Alleanza per l'Italia, Francesco Rutelli, nel suo intervento alla convention del Terzo Polo in corso a Roma. "Cosa accadrà tra il Pdl e la Lega? Se il rapporto tra loro si rompe, il Carroccio potrà proporre alleanze di tipo locale" e allora ci sarà "un cambiamento completo". "Nel Pdl - ha aggiunto - molto dipenderà anche dal modo in cui la figura di Berlusconi resterà alla guida della compagine".

Uno dei nodi centrali da sciogliere per la politica italiana è quello "tra Bersani, Di Pietro e Vendola", ha aggiunto Rutelli, anche perché "a quanto pare l'accordo tra loro è già saltato". "Noi - ha spiegato - ci disponiamo con grande rispetto e prudenza pensando ai compiti del Terzo Polo". "Dobbiamo mantenere un atteggiamento responsabile verso il Pdl - ha comunque precisato - affinché trovi la sua strada e non faccia mancare il sostegno al governo, l'unico in grado di gestire la difficile situazione".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata