Ruby-ter, consegnata in giunta al Senato memoria difensiva di Berlusconi

Roma, 23 nov. (LaPresse) - E' stata depositata in giunta per le immunità del Senato la memoria difensiva di Silvio Berlusconi, relativa alla richiesta di autorizzazione all'utilizzo delle intercettazioni telefoniche avanzata dal tribunale di Milano nell'ambito del procedimento penale pendente nei suoi confronti, Ruby-ter. Lo confermano gli avvocati dell'ex premier. La giunta è convocata per domani alle 15 e non dovrebbe trattare il caso Berlusconi, al primo punto dell'ordine del giorno infatti figura la richiesta di deliberazione sull'insindacabilità delle opinioni espresse da Giuseppe Ciarrapico, senatore all'epoca dei fatti.

La Procura di Milano, lo scorso 20 novembre, ha chiesto nell'ambito del "Ruby ter" il rinvio a giudizio per l'ex Cav, accusato di corruzione in atti giudiziari, e altre 31 persone, tra cui Karima El Mahroug.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata