Roma, Salvini con Meloni: Senza Lega a ballottaggio voterei M5S
E attacca il premier: "Accordo con Turchia? Renzi matto da rinchiudere"

"Sono convinto che riusciremo ad arrivare al ballottaggio anche alle amministrative di Roma. Ma se non ci fosse la Lega, voterei Movimento 5 Stelle al ballottaggio con il Partito Democratico". Così Matteo Salvini, segretario della Lega Nord, ai microfoni di Agorà su Rai3.

APPOGGIO A MELONI. Nel corso di una conferenza stampa alla Camera, facendo riferimento alla decisione presa da Giorgia Meloni, che verrà comunicata tra poco, il leader del Carroccio ha detto: "Il nostro obiettivo è arrivare al ballottaggio con Giorgia Meloni e  i romani ci daranno una mano. A quel punto se il centrodestra vorrà unirsi sara unito". e ha aggiunto: "Non mi interesso alle polemiche interne, non rispondo. Faccio gli auguri a chi si candiderà a sindaco di Roma, le daremo tutto il sostegno possibile".

RENZI MATTO DA RINCHIUDERE "Il problema dell'Italia in questo momento si chiama Matteo Renzi che sta vaneggiando di un accordo con la Turchia.  Solo un matto da rinchiudere può pensare di continuare a dare soldi alla Turchia e farla entrare in Ue. La Turchia non c'entra e non c'entrerà mai niente con l'Europa", ha sottolineato Salvini. "La Turchia stia in Turchia e l'Europa si rifondi, altrimenti stiamo meglio da soli", ha aggiunto.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata