Roma, Raggi: Stiamo sradicando corruzione e criminalità
"Minacce subite fanno capire che abbiamo messo dito nella piaga"

"Abbiamo iniziato a sradicare" la criminalità e la corruzione a Roma. Queste le parole della sindaca di Roma, Virginia Raggi, nel corso dell'audizione alla commissione parlamentare antimafia su Mafia Capitale. "Tutti i cittadini devono comunque tenere la guardia molto alta, combattere tutti i giorni - ha spiegato la prima cittadina -. Mafia Capitale non è solo il processo giudiziario, è un modo di intendere la cosa pubblica". Per l'amministrazione a 5 stelle, ha proseguito Raggi, "la parola chiave è discontinuità".

Contro l'amministrazione capitolina a 5 stelle ci sono stati "atti intimidatori", che "ci fanno capire che abbiamo messo il dito nella piaga" e "forse stiamo andando nella direzione giusta", ha proseguito Raggi. "La macchina amministrativa ha bisogno di rafforzare i propri anticorpi", essa "deve ancora essere completamente bonificata" e "si deve lavorare tutti assieme per un obiettivo più alto, cosa che per anni è stata dimenticata", ha detto la sindaca.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata