Roma, Raggi: La situazione rifiuti si sta normalizzando
"Abbiamo messo in campo squadre di oltre 4000 operai"

"La situazione a Roma in queste ore si sta normalizzando, è ancora un po' a macchie di leopardo, soprattutto nella zona ad est della città. Abbiamo messo in campo squadre di oltre 4000 operai che lavorano 24 ore al giorno, anche dentro i TMB impianti di trattamento meccanico biologico, nei quali le condizioni di lavoro sono disagiate". Lo ha detto il sindaco di Roma Virginia Raggi, intervistata da Duilio Giammarria nella puntata di Petrolio dedicata al tema dei rifiuti in onda stasera, giovedì 11 maggio, su Rai1.

"Noi pensiamo al dopo discarica, all'abbattimento dei rifiuti, ad impianti che vadano nella direzione del riutilizzo e della riparazione. Abbiamo iniziato a lavorare a un piano serio per la gestione dei materiali post consumo: strategie a breve, medio e lungo periodo per chiudere il ciclo rifiuti - prosegue Raggi -. Ci sono sicuramente zone che possono accogliere gli impianti di compostaggio, sono stati individuati tre siti per trattare i rifiuti organici e per quanto riguarda i centri di riciclo, al 90 per cento le aree sono state individuate, ma prima di renderle pubbliche dobbiamo valutare gli ultimi requisiti".
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata