Roma, Raggi: Ho il sostegno di Grillo, ci sono stati errori ma ora siamo più forti
Sull'assessora Muraro la sindaca di Roma precisa: "Prima di giudicare vogliamo vedere le carte"

"Da Grillo ho avuto un sms di sostegno. Ci sono stati degli errori, ma ora siamo più forti". Così la sindaca di Roma Virginia Raggi rompe il silenzio di una settimana parlando al Corriere della sera su una serie di questioni aperte. Sulla vicenda dell'assessora Paola Muraro (leggi la posizione del suo avvocato), la sindaca precisa: "Prima di giudicare vogliamo vedere le carte. L'assessore mi ha garantito che non le è arrivato neanche un avviso di garanzia. Attualmente posso giudicare solo i fatti che conosco: la città è più pulita e l'Ama si è messa in moto. Se, però, dovessero emergere delle sue responsabilità, non avremmo dubbi su come muoverci".

LEGGI ANCHE Muraro: Denuncerò il marcio, Ama deve cambiare

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata