Roma, nuovo assessore Mazzillo: Debito finanziario da 1,2 miliardi
Oggi la prima conferenza stampa dopo la nomina in Campidoglio

"Nel 2008 anziché commissariare il Comune si è commissionato il debito e questa è un'anomalia. Noi cerchiamo di rispettare quello che ci ha chiesto il governo. Il debito del Comune è un debito finanziario da un miliardo e duecento milioni di euro". Inizia a disporre tutti gli elementi sul tavolo il nuovo assessore al Bilancio Andrea Mazzillo.

"Definiremo le linee di programma di bilancio entro fine anno", spiega nella prima conferenza stampa dopo la sua nomina in Campidoglio. "Chiederò alla assemblea capitolina di calendarizzare una sessione apposita sul bilancio, incluse le partecipate". "Il lavoro del mio predecessore, Marcello Minenna, è in linea con il programma e l'amministrazione: continueremo su questa direttrice", sottolinea Mazzillo.

Poi è il momento dei ringraziamenti: "Ringrazio la sindaca Virginia Raggi per avermi scelto come capo staff e ora come assessore"."Lavorerò con determinazione e spirito di servizio perché il nostro obiettivo è la qualità della vita dei cittadini", aggiunge.

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata