Roma, migliorano condizioni di Pannella, ripresa la diuresi

Roma, 20 dic. (LaPresse) - Stanno ulteriormente migliorando le condizioni di salute di Marco Pannella. Lo comunica in una nota lo stesso leader radicale, che ieri ha accettato dopo 9 giorni di sciopero della sete e della fame un trattamento endovenoso. "Sblocco e riattivazione dell'attività renale sembrano avviate a realizzarsi, con i 400 cc circa di diuresi che ho prodotto in queste ore" scrive in una nota lo stesso Pannella che aveva intrapreso la protesta di questi giorni per denunciare le condizioni dei carcerati in Italia. Pannella però continuerà a non alimenarsi normalmente e conferma "lo sciopero di fame e sete in corso per l'obiettivo "Amnistia, Diritto e Legalità'. "Ahò, si avvicina l'alba, dobbiamo adesso cercare di esprimerci operativamente. Quindi stop, baci, auguri" si chiude la nota di Pannella.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata